Una strada senza ritorno: perché la legge Merlin va difesa

Resistenza Femminista (27esima ora, 15 febbraio 2019) – Cassare la legge Merlin, sul presupposto che il reclutamento e favoreggiamento della prostituzione siano legittimi in caso di “libera scelta” della donna, significherebbe fare un grande regalo alle mafie che gestiscono i bordelli oggi illegali e la prostituzione di strada.