Pronte per diventare Matte da Scrivere?

Pronte per diventare Matte da Scrivere?


(Mattedaleggere, 5 novembre 2018)


Mentre a Milano prosegue con successo il corso di scrittura Matte da Scrivere, promosso dalla casa editrice Vanda Epublishing e condotto dalla scrittrice Chiara Giunta… Noi ci siamo accorte di non aver fatto il nostro consueto resoconto a beneficio di chi non c’era al primo degli incontri dell’edizione catanese della scuola di scrittura creativa.

Fra le persone che hanno partecipato al primo incontro informativo sull’organizzazione del corso, tante insegnanti e soprattutto tante, tantissime giovani studentesse. Due categorie per le quali la casa editrice ha deciso di realizzare una promozione particolare: 100 euro di sconto. Per ricevere informazioni potete inviare una mail a mattedascrivere@vandaepublishing.com

Chiara Giunta si è destreggiata fra le tante domande e perplessità delle iscritte, mentre illustrava come si sarebbero articolati gli incontri successivi della scuola di scrittura. Va da sé che chi si è già iscritto è tornato a casa con un compito da svolgere, in modo che Chiara Giunta abbia il tempo di leggere questo primo lavoro di scrittura e di proporre agli aspiranti scrittori dei suggerimenti per migliorare lo scritto, la sua struttura, la sua organizzazione.

Dal canto mio, nel mio ruolo di spettatrice degli incontri, io mi sono incuriosita. E non soltanto. Dopo avere per tanto tempo abbandonato la Scrittura, almeno quella con la S maiuscola (perché di scrivere io scrivo ogni giorno, ma quello che produco non ha certo le alte aspirazioni della letteratura), per la prima volta dopo tanti anni ho nuovamente avuto voglia di riprendere in mano una storia che ho chiuso nel cassetto tanto tempo fa e che non ho mai concluso. Certo dovrò ricominciare dall’inizio, ma come diceva Chiara ormai diversi pomeriggi fa, ho fatto bene a non buttare niente delle tante storie incompiute che ho cominciato e mai concluso. Chissà che da qui al 22 novembre (data del secondo appuntamento catanese, con coordinate CUB – Castello Ursino Bookshop, dalle 17 alle 19), io non decida di inviare qualcosa a Chiara… o persino di iscrivermi al corso. Idee in testa ne avrei tante, ma saperle mettere su carta poi è tutta un’altra storia.

E voi? Cosa avete deciso nel frattempo? Chi vuole aggregarsi all’allegra combriccola delle Matte da Scrivere? Ricordatevi che si vince la pubblicazione… e anche che se siete studenti o insegnanti avete diritto a iscrivervi al corso con la promozione a voi riservata.

Ne approfittiamo per ricordarvi le date dei prossimi appuntamenti (alle date che seguono, le editrici hanno deciso di aggiungere un incontro in più, ancora da determinare):

22 Novembre 2018 (dalle 17 alle 19): I grandi romanzi sono grandi fiabe (Nabokov). “Buoni scrittori e buoni lettori”: la trama come radice del narrare.
16 Gennaio 2019 (dalle 17 alle 19): Il popolo della narrativa e il popolo della terra (Andreoli).“L’ABC della letteratura”: come nascono i personaggi e cosa li definisce.
14 Febbraio 2019 (dalle 17 alle 19): Incipit! Che il racconto abbia inizio. Cominciare un racconto catturando l’attenzione del lettore.
20 Marzo 2019 (dalle 17 alle 19): Tutto è compiuto. Chiudere una storia e renderla compiuta.
11 Aprile 2019 (dalle 17 alle 19): La parola agli scrittori. Confronto e racconto dell’esperienza vissuta.


Evento - "La piccola principe" @La Libreria delle Donne, Padova

7 novembre 2018

Le motivazioni del Premio Letterario Femminile Plurale a Michela Fontana per Nonostante il velo

7 novembre 2018