Se la felicità… Per una critica al capitalismo a partire dall’essere donna – Edizione Cartacea

9,90


 

Autore: Rossana Rossanda, Christa Wolf, Alessandra Bocchetti
Titolo: Se la felicità… Per una critica al capitalismo a partire dall’essere donna
Luogo e data di pubblicazione: Milano, 8 marzo 2021
ISBN cartaceo: 9788868994075
Prezzo cartaceo: 9,90 €

 

Description

Il 21 marzo 1992 si incontrano a Roma due grandi
donne, esponenti di spicco della politica italiana una
e della letteratura internazionale l’altra. Un “incontro al vertice”, al vertice del vertice, due giganti, Rossana Rossanda e Christa Wolf. Due donne ammiratissime e stimatissime, e non solo dal femminismo.

Organizzato dal Centro Virginia Woolf, nota associazione femminista, l’evento fu ideato e condotto dall’allora presidente Alessandra Bocchetti. Il tema, fascinoso e audace: la felicità delle donne come strumento per una rivoluzione contro il capitalismo; non dunque la lotta di classe ma la felicità delle donne per cambiare veramente.

Christa e Rossana, intelligenti, curiose, sincere parlarono dei loro momenti di felicità, della loro vita, del loro amore per la politica, delle loro delusioni e aspettative. Davanti a loro, cinquecento donne in perfetto ascolto.

Oggi, dopo la morte di Rossanda che ha lasciato un vuoto incolmabile nella politica e nel femminismo abbiamo voluto riproporre questa preziosa, unica, rara testimonianza.

Alessandra Bocchetti figura autorevole del femminismo italiano, è tra le fondatrici del Centro Culturale Virginia Woolf, di cui è stata presidente per molti anni. Ha pubblicato Cosa vuole una donna. Storia, politica, teoria (La Tartaruga,1995), Cosa siamo disposte a fare per la nostra libertà (VandA edizioni, 2020).


Rossana Rossanda (1924-2020) figura di spicco della sinistra italiana. Dirigente del Partito Comunista e parlamentare, è fra i fondatori de «il Manifesto», dove resta come editorialista fino alla sua morte, pubblicando alcuni dei suoi interventi più lucidi sui temi politici, culturali, morali cruciali della storia recente del nostro paese.


Christa Wolf (1929-2011) scrittrice tedesca celebre in tutto il mondo. Fra le più amate dalle donne, autrice di libri divenuti “cult” come Cassandra (1983) e Medea (1996). Anche per lei la politica aveva avuto una parte molto importante nella sua vita, fermamente convinta della missione politica della letteratura.