Manifesto SCUM

5,99


Tradotto e curato da Stefania Arcara e Deborah Ardilli

Scum è feccia, schiuma nel senso sporco, nello slang americano “sperma”; nell’edizione “edulcorata” del ’71 di Olympia Press S.C.U.M. è acronimo di Societing for Cutting Up Men (Società per l’Eliminazione del Maschio). La traduzione qui riportata riprende il testo originale di Solanas, senza tagli o manipolazioni, che l’autrice pubblicò a proprie spese nel 1967, vendendolo a 25 cent alle donne e a un dollaro agli uomini. Manifesto SCUM è un documento al vetriolo parossistico e disperato, che con stile ironico e parodistico e con linguaggio crudo e aggressivo attacca ferocemente la società e la cultura patriarcale, prendendo a prestito e ribaltando sui maschi tutti i cliché sull’inferiorità femminile.


Autore: Valerie Solanas
Tradotto da: Stefania Arcara e Deborah Ardilli
Titolo: Manifesto SCUM
Titolo originale: SCUM Manifesto

Collana: Vander.Women
Luogo e data di pubblicazione: Milano, ottobre 2017
ISBN e-book: 9788868993313
Prezzo e-book: 5,99 €

 

Acquista il formato Kindle su Amazon

COD: 9788868993313 Categoria:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.