Eventi – VandA a “Feminism”, prima Fiera dell’editoria delle donne

Eventi – VandA a “Feminism”, prima Fiera dell’editoria delle donne

Roma, 8 – 11 Marzo 2018


È proprio l’8 marzo la data scelta per dare inizio alla prima fiera dedicata all’editoria delle donne, un festoso evento gratuito che – nel corso di quattro giorni di incontri, presentazioni e performance – animerà la Casa Internazionale delle Donne di Roma, luogo storico nel cuore di Trastevere.

Con la partecipazione di circa settanta case editrici, la Fiera offre uno sguardo sulla produzione culturale contemporanea delle donne e, con la mostra documentaria curata da Archivia,  uno sguardo sull’editoria del secolo scorso.

L’intento principale è quello di mettere in evidenza tutti i passaggi della “Filiera del libro d’Autrice”: le scelte editoriali, la stesura del testo, la produzione, la promozione, la distribuzione e l’attività critica e divulgativa di testate specifiche, sia cartacee che on-line, avvalendosi di testimonianze e dibattiti con direttore di case editrici, collane, librerie, biblioteche e traduttrici.


VandA parteciperà con due presentazioni:

  • venerdì 9 marzo, ore 17:00 (Sala Trust): Luisa Vicinelli,  attivista femminista, specializzata in studi matriarcali moderni, presenterà insieme all’autrice l’ultimo saggio di Daniela Pellegrini, madre del femminismo radicale italiano, intitolato La materia sapiente del relativo plurale. Ovvero il luogo terzo delle parzialità.
  • sabato 10 marzo, ore 12:00 (Sala UDI): Valeria Ribeiro Corossacz (docente di antropologia di genere presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e attivista del movimento Non Una Di Meno) e le curatrici Stefania Arcara (ricercatrice in Letteratura inglese e Gender Studies all’Università di Catania e presidente del Centro Interdisciplinare Studi di Genere GENUS) e Deborah Ardilli (dottore di ricerca in Filosofia Politica, traduttrice e studiosa di teoria politica e storia dei movimenti femministi) presentano Trilogia SCUM. Tutti gli scritti di Valerie Solanas.

Inoltre, al “focus” di apertura (giovedì 8 marzo, ore 17:30 – Sala Tosi) dedicato alla Filiera del libro d’Autrice  (Fare libri è un mestiere di cura) parteciperà Angela Di Luciano, fondatrice di VandA.


Il debito pubblico? Buttiamo il cuore oltre l’ostacolo

27 febbraio 2018

Venezia, città dell’amore

27 febbraio 2018