Crowdfunding

Crowdfunding


(Il Sole 24 Ore, 2 febbraio 2014)


– Vicki Satlow, agente letterario, Angela Di Luciano, editor, e Silvia Brena, giornalista, direttore di magazine e oggi a capo di un’importante agenzia di comunicazione, hanno dato vita a VandA.ePublishing, nuova casa editrice digitale, indipendente, senza confini.

VandA. è una casa editrice innovativa, che sfrutta le possibilità offerte dalla rete e le nuove tecnologie per un approccio diverso al mercato editoriale. Nasce con un dna digitale e l’intento di coinvolgere autori e lettori in una community, con criteri di condivisione e complicità tipici della rete. E a questo dna ruisponde la scelta – fino ad oggi inedita per una casa editrice italiana – di presentare il progetto su una piattaforma di crowdfunding, Limoney.it. L’obiettivo è di pubblicare 100 titoli l’anno, tra novità e recuperi, restituendo ai lettori il piacere di nuove scoperte o di ritrovare i libri amati. Pubblica fiction, non fiction, graphic novel, erotique, teatro, letteratura per bambini. 60 i titoli già in catalogo suddivisi in varie collane.


L'editrice di nome VandA nuota nel mare della rete

2 Febbraio 2014

Tutti all'asta di nome VandA

2 Febbraio 2014