Biografia

Author Picture

Bisi Patrizia

Patrizia Bisi nasce con una propensione genetica per gli studi scientifici che le viene diagnosticata nell’adolescenza. Da qui la laurea in matematica e il ruolo di ricercatrice. Cresce con i libri, compagna del cuore la letteratura, complice la penna che dalle formule scappa sui fogli dove vengono fuori storie, si materializzano personaggi. Nel 1992, sotto lo pseudonimo di Artemisia Boccadoro, pubblica il suo primo libro di narrativa, Il Viandante, con la casa editrice Edizioni Dellautore, da lei stessa fondata insieme a un gruppo di donne. Grazie a Il Viandante, tradotto in inglese, le si apre la porta del Program in Writing and Humanistic Studies del MIT di Boston. Qui vive e lavora per due anni, partecipando ai laboratori di scrittura tenuti da Anita Desai e Alan Lightman, e portando a termine il suo secondo romanzo, Daimon (Einaudi 2005), con il quale vince il Premio Rapallo-Carige e il Premio Città di Bari. Vive nella campagna della Tuscia, dove ha scritto Scomode dimore. Risiede periodicamente in Nepal, dove la sua famiglia si è allargata. Ha divorziato dalla matematica, ora è il tempo della scrittura.