Prima pagina

Dopo “soli” 15 anni finalmente il Premio Strega a una donna! L’ultima era stata Melania Mazzucco nel 2003. Ed è un premio due volte al ...
Il mese di ottobre è ricco di novità per VandA! Arrivano in coedizione, con Morellini Editore, due nuove uscite.   Manifesti femministi. Il femminismo radicale ...
Il 18 ottobre parte ufficialmente il corso di scrittura Matte da scrivere tenuto da Chiara Giunta, in collaborazione con VandAePublishing, a Catania, presso la Libreria ...

In primo piano

Rassegna stampa

A new wave from the Middle East

di Sofia Celeste (L'officiel, settembre 2018) - La mostra “Contemporary Muslim Fashion” dal 22 settembre al De Young Museum di San Francisco esplora la vastità del repertorio moda del mondo islamico. A Riyahd, in Arabia Saudita, lo scorso aprile si è tenuta la prima fashion week locale e le spettatrici, per ...

Il più letto del mese

Giuramento etrusco

Agli inizi del secolo, quel lembo di Toscana che si estende attorno a Baratti e Populonia, ben noto per gli importanti reperti etruschi e per i furti che esperti tombaroli di generazione in generazione vi perpetrano, fa da scenario a un delitto misterioso: un uomo viene ferito a morte. Costui, prima di spirare, con poche e disarticolate parole riesce a comunicare al figlioletto ciò che considera la sua eredità: il luogo dove potrà rinvenire una ricchissima tomba reale, la tomba del lucumone etrusco Vel Tute, di cui da anni si ipotizzava la presenza in quei luoghi. Questo l’antefatto.
L’azione si sposta quindi ai giorni nostri, dove quel bambino, divenuto un potente banchiere, cercherà di sciogliere l’enigma e ottemperare a un giuramento fatto più a se stesso che al padre morente. Sullo sfondo di un paradiso turistico, tra squali che invadono le acque solcate da panfili, tresche archeologiche ed ermetici delitti, la vicenda del banchiere Attilio Passamonti si intreccia con quelle di Nelson Guerrieri, manager in fuga da Milano, e Jenny Deville, giovane archeologa inviata da Londra. In un crescendo mozzafiato il romanzo giunge all’inattesa soluzione, come in preda a una delirante smania di vita, specchio di una cifra narrativa appassionata e irrefrenabile in grado di coniugare fantasia e realtà, feste funebri e ignobili tranelli.

Novità

In offerta!
In offerta!

La Piccola Principe

Sguardo rapido
4,99 3,99
0.00 out of 5

Il più drammatico

L’ISOLA DEGLI INNOCENTI
Andrea Madera

“Bello, avvincente, incalzante. 
Un libro che scorre veloce fino alla fine; terminata l’ultima pagina ti guardi intorno e capisci di non essere su un’isola della Croazia ma sul divano di casa."

Need to create an account?

X