L’ammaestratore di Istanbul


Un viaggio alla scoperta dell’intellettuale ottomano Osman Hamdi Bey (vissuto a cavallo tra il XIX e il XX secolo) nella moderna Istanbul, mentre nel Libano infuria l’ennesima guerra. Graphic Novel e diario di viaggio a fumetti, L’ammaestratore di Istanbul permette di scoprire la vicenda del più importante pittore figurativo di tradizione islamica, il primo a rappresentare le donne in modo naturalistico. Orientalista d’Oriente, Osman Hamdi fu anche archeologo, politico e fondatore delle più importanti istituzioni culturali passate poi alla Turchia.
La narrazione diaristica, che segue anche le vicende personali dei due autori, è un raffinato ridisegnare i bordi di un Oriente più creato dall’Occidente che realmente esistito. Ed è per ciò a pieno diritto che l’altro protagonista della storia, nonché guida del viaggio, è Edward Said (1935-2003) – grande intellettuale noto per la sua critica al concetto di «Orientalismo»- che ovviamente non conobbe Hamdi, ma che nello spazio immaginario del fumetto lo incontra.


Autori: Elettra Stamboulis, Gianluca Costantini
Titolo: L’ammaestratore di Istanbul
Editore: VandA.ePublishing
Collana: VandA Graphic Novel
Luogo e data di pubblicazione: Milano, ottobre 2013
ISBN e-book: 9788898475421

Ti potrebbero piacere anche…