In primo piano

Blog

Evento – Daniela Pellegrini @ Campeggia Femminista

Cecciola di Ramiseto, 23 giugno 2018, ore 17. – VandA.ePublishing annuncia la partecipazione, sabato 23 giugno, dalle ore 17, di Daniela

Rassegna stampa

Nonostante il velo. Donne dell’Arabia Saudita, di Michela Fontana

di Mimma Zuffa (SognaParole, 10 giugno 2018) - Ha fatto grande sensazione nel mondo la notizia che da giugno 2018 le donne dell’Arabia Saudita potranno guidare un’auto.

Il più letto del mese

Nonostante il velo

In Arabia Saudita, il paese più opaco del mondo arabo, le donne sono confinate nel ruolo disegnato dalla Sharia, dipendono a vita da un guardiano, non possono guidare l’automobile e sono segregate nel mondo femminile. Ma dietro questa cortina di ferro, sono proprio le donne a esprimere le più forti istanze di rinnovamento.
È quanto Michela Fontana ha scoperto vivendo e lavorando due anni e mezzo a Riad, durante i quali ha esplorato dall’interno la società saudita, incontrando attiviste, donne d’affari, studentesse, giovani professioniste, islamiste radicali, scrittrici, semplici mogli e madri. Nonostante il velo è una straordinaria polifonia di voci. Attraverso lo sguardo delle donne racconta i paradossi e le ambiguità del paese che ha ispirato alcuni dei più pericolosi movimenti fondamentalisti, fornendo una chiave di lettura per interpretare un mondo islamico che fatichiamo a comprendere, semplicemente perché non lo conosciamo.

...e il suo autore

I suoi libri

  • Nonostante il velo

Fontana Michela

Fontana Michela

Giornalista e saggista milanese, Michela Fontana ha vissuto quindici anni tra Stati Uniti, Canada, Svizzera, Cina e Arabia Saudita. Il suo libro "Matteo Ricci. Un gesuita alla corte dei Ming" (Mondadori, 2005), tradotto in francese e in inglese, ha vinto il “Grand Prix de la biographie politique” nel 2010. Ha pubblicato inoltre "Percorsi calcolati" (1996) e "Cina, la mia vita a Pechino" (2010), entrambi con la casa editrice Le Mani.

More Info

Novità

Il più recensito

L’ISOLA DEGLI INNOCENTI
Andrea Madera

“Bello, avvincente, incalzante. 
Un libro che scorre veloce fino alla fine; terminata l’ultima pagina ti guardi intorno e capisci di non essere su un’isola della Croazia ma sul divano di casa."

VandA consiglia